Frittata di ceci
 

La classica frittata che tutti amiamo, ma con un piccolo segreto… Niente uova! Lo so, sembra impossibile ma vi assicuro che questa ricetta vi sorprenderà.
La consistenza è incredibilmente simile a quella originale, ed il sapore particolare  di ceci la 

rende ancora più intrigante! 
Può essere abbinata a quasi ogni tipo di verdura, cipolle, sugo etc..Le verdure posso essere cotte insieme come unite alla fine. Fatevi ispirare dalle verdure che avete a disposizione e sperimentate con questa semplice  e gustosa base. 
Ingredienti frittata:
150g farne di ceci
300ml acqua
1/2 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva
1 pizzico di sale
Ingredienti condimento:
4 carciofi
2 spicchia d’aglio
2 cucchiai d’olio
1 presa di sale
2 baciate spinaci freschi
1 manciata di rucola
1-Versate in una ciotola la farina e l’acqua e mischiate bene con una frusta.
2-Quando comincia ad amalgamarsi bene, aggiungete l’olio a filo ed in fine il sale.
3-Lasciate riposare per un minimo di due ore a temperatura ambiente.
4-Pulite e tagliate i carciofi (usate dei guanti di lattice per evitare di macchiarvi le mani).
5-Fate soffriggere l’aglio nell’olio fino a farlo diventare dorato.
6-Aggiungete i carciofi ed il sale e fate cuocere per 15 minuti a fuoco medio, usando una paletta per girare ogni tanto.
7-Una volta che i carciofi sono pronti, è il momento di cuocere la frittata.
8-Fate scaldare un cucchiaio d’olio su una padella antiaderente.
9-Aggiungete metà della pastella di ceci alla padella e fate cuocere con un coperchio per 5 minuti circa a fuoco basso.
10-Una volta che nel primo lato si è creato una crosticina dorata , con molta attenzione girate la frittata (aiutandovi con il coperchio o un piatto piano) per farla cuocere dall’altra parte.
11-Fate cuocere per un  altro paio di minuti a fuoco medio senza coperchio.
12-Ripetete per la seconda frittata.
13-Quando le frittate sono pronte, servitele con una manciata di rucola e spinaci e i carciofi nel mezzo e ripiegatela su se stessa.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.