Torta al Cioccolato Fondente con Marmellata di Arance Amare

È una ricetta classica, tutti la amiamo e la sogniamo in continuazione…. È la torta al cioccolato!
Sono sempre stata un’amante della cioccolata super fondente ma allo stesso tempo non posso resistere alla decadenza di una dolce torta…. Quindi da quando sono diventata vegana ho provato tantissime ricette e variazioni per trovare

l’equilibrio perfetto tra i due sapori! Ho finalmente scoperto che la combinazione del cioccolato fondente con la marmellata di arance amare era quella vincente! I sapori si sposano perfettamente ed è una festa per le papille gustative!


Ingredienti:
• 450ml latte vegetale
• 1 cucchiaino aceto di sidro di mele
• 320g farina semi integrale
• 1 cucchiaino lievito per dolci
• 1 cucchiaino bicarbonato di sodio

• 60g cacao amaro in polvere
• ½ cucchiaino di cannella in polvere
• un pizzico di sale
• 100g mandorle o nocciole tritate
• 170ml sciroppo d’acero o d’agave
• 100ml olio extra vergine d’oliva o olio di cocco (in forma liquida)
• scorza di 1 arancia biologica

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 180C gradi. Mischiate il latte con l’aceto in una ciotola e lasciatelo riposare per 10 minuti ( niente paura, il sapore dell’aceto non si sentirà nella torta). Poi setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato, il cacao e la cannella insieme in una larga ciotola. Aggiungete il sale e le nocciole/mandorle e date una bella mescolata. Unite l’olio, la scorza d’arancia e lo sciroppo con il latte e l’aceto preparati in precedenza. Poi lentamente incorporate gli ingredienti liquidi a quelli secchi. Non mescolate troppo o la torta risulterà gommosa.
Versate l’impasto in una teglia da torta unta e infarinata e cuocere per approssimativamente 40 minuti.* Per assicurarsi che la torta sia cotta inserite uno stuzzicadenti nel centro della torta. Se esce pulito e asciutto, la torta è pronta. Toglietela dalla teglia e lasciatela raffreddare. Godetevela con della marmellata di arance amare e potrete ringraziarmi più tardi 🙂

*Ricordate sempre che con i dolci vegani i tempi di cottura sono molto variabili e dipendono dal vostro forno o dal tipo di teglia, quindi assicuratevi di controllare la trota dopo i primi 30 minuti.


 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.